INTESTINO IRRITABILE e Naturopatia – Riflessologia

13 settembre 2017 0
525-1200x801.jpg

Intestino Irritabile, LA MORSA CHE NON MOLLA MAI

La colite, più conosciuta come  intestino irritabile è una condizione apparentemente solo fisiologica. In realtà non è cosi, infatti molti casi di intestino irritabile mi arrivano dopo essere stati sottoposti a svariati esami clinici e di laboratorio senza un evidente e concreta lesione che possa giustificare un disturbo intestinale anche importante e doloroso. In naturopatia e riflessologia si trattano diversi casi di intestino irritabile con buoni risultati.

In molti casi di intestino irritabile si rivela  una causalità psico-emotiva, dove le emozioni negative e le convinzioni che le nutrono, sono il tema centrale sul quale è necessario lavorare. Intestini costipati o disturbati da anni necessitano comunque di rimedi depurativi e soprattutto di manualità e trattamenti (chinesiopatia) che favoriscono il miglioramento; altre forme di  intestino irritabile migliorano invece con trattamenti energetici e rimedi omeopatici per lo più orientati alla comprensione di un “blocco” mentale o emotivo che genera il disturbo anche per decenni. Con le pratiche della naturopatia e la riflessologia si è visto che l’intestino irritabile è in grado di migliorare progressivamente la sua giusta motilità, il suo ritmo, con una riduzione significativa del dolore da spasmo.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


sandro zapparoli logo bianco

Naturopata e Formatore, da oltre 20 anni ricercatore attivo nell’ambito delle discipline bionaturali, nella dinamica mentale dei fattori del cambiamento, volti allo sviluppo delle potenzialita dell’essere umano, alla prevenzione e recupero dello stato di salute.

Contattami

Sandro Zapparoli
Chinesiologo, Naturopata, Counselor
mobile: + 39 320 022 6475
info@sandrozapparoli.com

Credits: Asuar.it